QR code per la pagina originale

SQL mobile manager per Windows Mobile

,

L’espansione del mercato mobile deve forzatamente passare anche per la richiesta di applicazioni di livello professionale, che offrano una buona affidabilità in ogni situazione.

Nell’ambito dei database, l’SQL ha ormai assunto una posizione preponderante, forte della storia più che trentennale e delle sue innumerevoli applicazioni.

Per coloro che debbano monitorare, gestire ed amministrare Microsoft SQL Server da remoto è disponibile una soluzione offerta dall’azienda Idera, specializzata in tool per la gestione dati a livello professionale.

SQL mobile manager si propone infatti di creare una connessione dati tra il client installato su un PDA operante con Pocket PC 2003 o superiore ed il server remoto.

Si può così tenere sotto controllo in modo sicuro ed in tempo reale lo stato e l’efficienza dei processi in corso e prendere eventualmente i provvedimenti del caso.

Le prestazioni complessive del database sono così costantemente monitorate e si possono configurare allarmi, eseguire report diagnostici, script e risolvere eventuali disservizi.

Si riescono tra l’altro a valutare anche carichi esterni al sistema, come il traffico di rete, l’attività di CPU e memoria e le fasi di input/output dei dischi in configurazione NAS e RAID, con oltre 60 parametri controllabili.

Oltre al real time, l’utente può in qualsiasi momento visualizzare anche log riguardanti sistema operativo, SQL Server e transazioni, per avere una visione d’insieme dell’attività dell’infrastruttura.

L’amministratore remoto può eseguire comandi in Transact-SQL, un’estensione proprietaria che contempla il controllo di flusso, variabili locali e funzioni aggiuntive.

A livello di sicurezza, oltre a password e profili personalizzati, si può autorizzare l’accesso in funzione di un determinato dispositivo che viene accreditato tramite l’IMEI. Sono previste anche una protezione da eventuali attacchi perpetrati via Bluetooth ed una criptazione a 256 bit AES o 448 bit Blowfish.