QR code per la pagina originale

Approvato dall’AGCOM il regolamento sulle procedure di risoluzione delle controversie tra operatori di comunicazione e utenti

,

E’ stato pubblicata sul sito dell’autority il regolamento sulle procedure di risoluzione delle controversie tra operatori di comunicazione e utenti, attualmente in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Il regolamento appena approvato riconosce finalmente le procedure di conciliazione partitetica e cioè quelle definite tra le associazioni dei consumatori e gli operatori stessi nei settori della telefonia, dell’accesso ad Internet o della pay-tv.

La delibera quindi dovrebbe semplificare le procedure di conciliazione dando la possibilità agli utenti di rivolgersi non più solo ai CoReCom regionali, ma anche a tutti gli organismi riconosciuti dal recente Codice del Consumo approvato dal governo, il regolamento riconosce ufficialmente anche le conciliazioni effettuate online o a distanza, sarà così più facile anche per gli utenti non dei capoluoghi di regione, dove di solito hanno sede i CoReCom e le associazioni dei consumatori, accedere alle conciliazioni e risolvere le controversie che sicuramente non sono rare in Italia.

Un ulteriore importante riferimento è stato introdotto sul fronte della sospensione del servizio in caso di morosità, con l’adozione di norme più stringenti per gli operatori, che non potranno più ad esempio sospendere il servizio in caso di pagamento parziale della bolletta, ovviamente se giustificato, come nel caso di addebiti oggetto di contestazione.

Non si può che constatare come l’adozione del regolamento sia un passo in avanti nel riconoscimento dei diritti dei consumatori ed ha colmato un piccolo vuoto normativo importante, ma non essendo l’unico la strada è ancora lunga, prima di dare un giudizio definitivo sul provvedimento, attendiamo però qualche tempo, per verificarne i risultati reali, che come ben sappiamo non sono sempre quelli sperati.

Il testo completo della delibera è raggiungibile da questo qui potete consultare l’allegato A alla delibera n. 173/07/CONS che contiene nel dettaglio le procedure.

Video:Misura Internet, il test di AGCOM per l’ADSL