E tu, come trasporti il tuo notebook?

Una delle operazioni più frequenti che si effettuano con un portatile è il trasporto. Al fine di diminuire i rischi di danneggiamento, occorre prestare particolare attenzione. Le parti più delicate del nostro notebook sono sicuramente il monitor e gli hard disk che risentono dei colpi.Per evitare che il trasporto metta a rischio questi componenti è

Una delle operazioni più frequenti che si effettuano con un portatile è il trasporto. Al fine di diminuire i rischi di danneggiamento, occorre prestare particolare attenzione. Le parti più delicate del nostro notebook sono sicuramente il monitor e gli hard disk che risentono dei colpi.

Per evitare che il trasporto metta a rischio questi componenti è ovviamente importante evitare che la borsa che contiene il notebook cada, o sia soggetta a forti vibrazioni che potrebbero compromettere la meccanica dei dischi, ma è anche essenziale controllare che la capienza sia sufficiente a non comprimere il nostro computer portatile fra gli altri oggetti trasportati per non rischiare che il monitor si danneggi.

Una borsa che abbia un lato rigido sicuramente aiuta e avere un occhio di riguardo per evitare di inserire libri o altri accessori a contatto con il lato del monitor ci fa stare ancora più tranquilli. Altro piccolo suggerimento è quello di appoggiare la borsa in verticale oppure di far attenzione che il portatile risulti sempre più in alto rispetto a tutto il resto, in modo che non si accumuli peso sul notebook.

C’è però da fare attenzione anche alle temperature. Riporre nella borsa un portatile acceso o comunque in stand-by può causare problemi anche se il viaggio è breve. All’interno della borsa, infatti, la dissipazione del calore è fortemente compromessa e in poco tempo rischiamo che il computer si surriscaldi al punto anche di danneggiarsi.

E’ però fortemente sconsigliato anche trasportare il proprio notebook senza alcuna protezione, evento che può accadere quando si trasporti per brevi tratti o quando si decida per comodità di trasportare la sola macchina senza né caricabatteria né altri oggetti. In questi casi è consigliabile riporre il portatile in una busta di neoprene facilmente reperibile in commercio. Tale materia, infatti, aumenta la resistenza ai piccoli urti e risulta anche abbastanza impermeabile. In generale, insomma, i notebook sono ancora molto più delicati di un normale telefono cellulare ed è quindi molto importante averne cura durante il trasporto per evitare di ritrovarsi di fronte a brutte sorprese: è infatti inutile appellarsi alla garanzia se il danno è stato causato dalla vostra incuria!

Ti potrebbe interessare
Scythe Ita Kaze, dissipatore per hard disk sottile e affidabile
raffreddamento scythe

Scythe Ita Kaze, dissipatore per hard disk sottile e affidabile

Arriva il caldo e sicuramente un pensierino allo stato dei nostri sistemi di raffreddamento sarebbe opportuno. Per chi necessità di aggiornare o rafforzare la dissipazione del proprio hard disk, Scythe ha presentato un nuovo dissipatore.Si tratta dell’Ita Kaze hard drive cooler, nome in codice SCIT-1000, e le sue dimensioni sono pari a 126×101,6×13,5 millimetri per

Sony Ericsson: ancora due cellulari walkman
Google

Sony Ericsson: ancora due cellulari walkman

La Sony Ericsson lancia i suoi due nuovi modelli: W880i e W610i. Subito al 3GSM World Congress di Barcellona è un gran parlare. Con questi due nuovi prodotti di fascia alta la joint-venture nippo-svedese Sony-Ericsson entra a pieno nell’elite di questa manifestazione in terra di Spagna.Consapevoli del successo avuto con i precedenti modelli di cellulari