QR code per la pagina originale

La lunga batteria dell’iPhone

,

Come si può evincere dalla tabella, l’iPhone avrà una buona batteria. Apple, oggi, ha comunicato i dati definitivi sulla batteria installata.

Dopo l’annuncio le maggiori preoccupazioni riguardavano la durata della batteria e l’impossibilità di cambiarla. Il primo punto è stato chiarito, il secondo è ancora oggetto di dibattito. Non si ha una versione definitiva; dopo un primo no, ora sembra che Apple permetterà di installare una seconda batteria.

Per quanto riguarda la durata c’erano molte speculazioni, infatti, si pensava durasse poco. Osservando la tabella, invece, possiamo notare come sia in linea con molti cellulari attuali.

Ovviamente i dati comunicati da Apple, molto probabilmente, riguardano le condizioni ottimali d’utilizzo. Solo con il tempo potremo sapere meglio le reali prestazioni; in presenza di poco campo, con il WiFi attivo o le differenze tra la versione EDGE e quella UMTS.

Infine c’è un’altra notizia: lo schermo sarà in vetro e non in plastica, garantendo una qualità ottima dell’immagine (fonte Apple).

Ormai mancano pochi giorni al lancio americano. Saremo di fronte ad un secondo iPod in quanto a successo? Le compagnie telefoniche cambieranno tariffe come è successo con la musica e le major?