QR code per la pagina originale

Al via a Roma il DAE 2007

Il 5 e 6 luglio 2007 avrà luogo a Roma il DAE 2007, il convegno dedicato al Diritto Amministrativo Elettronico ed organizzato dall Studio Legale Giurdanella. L'evento gode del patrocinio della Camera del Deputati e vedrà la presenza dell'on. Nicolais

,

Il 5 e 6 luglio 2007 avrà luogo il DAE 2007: l’evento per il Diritto Amministrativo Elettronico si terrà presso la Sala delle Conferenze della Camera dei Deputati e la nuova edizione (ormai la sesta della serie) ha ricevuto l’importante riconoscimento del Patrocinio della Camera dei Deputati oltre al Patrocinio del CNIPA (ormai per la terza volta fianco a fianco degli organizzatori per la realizzazione dell’evento).

Il dibattito si articolerà su 4 argomentazioni principali:

  • Appalti pubblici di hardware, software e servizi informatici
  • Processo amministrativo informatico
  • Pubblica Amministrazione digitale
  • Accesso al patrimonio informativo e culturale in rete

La direzione scientifica del DAE è affidata allo Studio Legale Giurdanella, «un pool di avvocati amministrativisti che per lavoro e per passione si occupa da anni delle problematiche giuridiche relative alla innovazione ed alla informatizzazione della P.A. italiana, peraltro già coinvolto dall’Ufficio Legislativo del Dipartimento per l’Innovazione e Tecnologie, nel lavoro di redazione del Codice dell’Amministrazione Digitale».

Spiega il sito ufficiale dell’evento: «come di consueto, il Convegno, organizzato in collaborazione con la rivista giuridica “Diritto & Diritti” e l’Istituto di Teoria e Tecniche dell’Informazione Giuridica del C.N.R., sarà supportato da prestigiosi centri universitari di ricerca che si occupano di informatica giuridica e diritto delle nuove tecnologie tra i quali in particolare il Dipartimento di diritto pubblico dell’Università di Cagliari. Anche i partner commerciali rimangono invariati: Unisys e Ed. Giuridiche Simone quest’anno – altra assoluta novità di questa sesta edizione – ci consentiranno di eliminare i costi di iscrizione al convegno, garantendo la partecipazione gratuita al DAE. Si tratta di un appuntamento ormai consolidato nel panorama dell’e-Government italiano, che vede la partecipazione dei giuristi più esperti di diritto pubblico dell’informatica, nonchè delle amministrazioni e delle imprese più attive del settore. […] Il Ministro per le Riforme e le Innovazioni nella P.A., On. Luigi Nicolais, ha confermato ufficialmente la sua presenza per un breve intervento e un indirizzo di saluti».

Disponibili altresì l’elenco dei relatori già confermati, nonchè il programma completo del convegno.