QR code per la pagina originale

Il canone per le linee adsl naked, ucciderà il Voip?

,

Un paio di anni fa, quando iniziarono le prime voci sull’arrivo del mini canone imposto da Telecom per le linee adsl solo dati, una delle prime considerazioni che si fecero, era che il VoIP rischiava di risentirne in maniera sostanziale.
Sappiamo tutti che le chiamate via internet sono diventate una vera alternativa al classico sistema di telefonia fissa, e che moltissimi Isp offrono servizi simili. La stessa Telecom offre linee VoIP anche se la tipologia d’offerta è molto diversa dalle altre.

I vantaggi del VoIP sono ormai noti: chiamate gratis tra utenti dello stesso gestore (in futuro anche tra più gestori VoIP), tariffe più convenienti e la possibilità di staccarsi da Telecom senza avere nella propria città la presenza di operatori terzi in Ull.

Un bel po’ di vantaggi dunque anche perché nel frattempo l’affidabilità di questi servizi è aumentata molto.
2 anni fa però, come dicevamo, si iniziò a supporre che nel caso fosse arrivato davvero questo extra per le linee adsl in cui non è presente il canone voce Telecom, il vantaggio del VoIP poteva azzerarsi.
Sappiamo tutti purtroppo che il canone è arrivato e andrà pagato dagli utenti.
Questo mini canone è di 10? + iva appena inferiore al classico canone telefonico di Telecom.
Conti alla mano dunque per chi usa il VoIP in alternativa a Telecom i conti sono presto fatti.

Il vantaggio si assottiglia, fino in alcuni casi a scomparire e le tariffe più convenienti del VoIP non giustificano l’uso di questa tecnologia anche perché le politiche d’offerta dei gestori di telefonia classica si sono fatte molto più aggressive.

In aggiunta anche se il VoIP è molto più affidabile del passato, una linea classica è sicuramente molto più performante. Qualche down durante l’anno di un servizio VoIP è sempre da tenersi in conto.
La domanda quindi sorge spontanea alla luce di questi fatti: il VoIP conviene ancora o no?
Secondo me la risposta è: dipende dall’uso che ne fate, che tariffa utilizzate e a quale gestore vi abbonate. Non ci saranno più comunque i vantaggi descritti sopra.
Se usate il VoIP solo perchè pensate di risparmiare qualcosina, non è più così, se invece lo utilizzate come alternativa ai gestori classici accoppiandola ad alcune offerte all inclusive allora la risposta è si.

Adesso comunque la palla passa ai provider VoIP che alla luce di questo mini canone sicuramente dovranno rivedere un po’ le loro offerte per renderle più appetibili.
Dobbiamo comunque amaramente sottolineare come questa tassa in più non faccia bene all’evoluzione di questo servizio che in ogni caso sarà messo davvero sotto stress e già adesso molti utenti stanno tornando a Telecom consci di non poter avere più vantaggi.