QR code per la pagina originale

Bria 2.0: un nuovo soft-client targato CounterPath

,

CouterPath, la società che ha sviluppato il softphone eyeBeam e la sua versione free X-lite, recentemente ha annunciato l’arrivo di un nuovo soft-client, che prende il nome di Bria 2.0.
Nelle intenzioni degli sviluppatori, questo nuovo applicativo dovrebbe assurgere al ruolo di strumento di comunicazione multimediale globale, che integra le funzionalità di Audio e Video comunicazione su IP, di Instant Messaging e Presence, tanto che il nuovo software gode dell’appellativo di “Multimedia Comunicator”.

A dire la verità le funzionalità sopra elencate sono già disponibili con il software eyeBeam, ma nella pratica Brian offre diverse future aggiuntive.
In primo luogo una interfaccia più curata ed intuitiva, per la gestione della configurazione degli utenti e del settaggio dei codec. Per la versione business del soft-client, è prevista la possibilità di modificare lo skin e aggiungere un brand aziendale.
Parlando di sostanza invece, Bria offre il supporto del protocollo SIP SIMPLE per le funzionalità di Instant Messaging, l’integrazione con la rubrica di MS Outlook, il supporto di una gamma allargata di codec e la possibilità di criptare la componente di segnalazione e la componente media. Quest’ultima funzionalità è disponibile solo nelle comunicazioni con altri utenti che utilizzano Bria.
L’applicativo è disponibile per Windows 2000 e XP, ed il costo di una licenza si aggira intorno ai 70$. Per l’immediato futuro, CoutherPath promette una toolbar integrata con Internet Explorer, la possibilità di definire gruppi di utenti, cui associare regole diverse ad esempio per la gestione delle chiamate o per lo stato associato alla presence.
Staremo alla finestra.