QR code per la pagina originale

Microsoft gestirà la pubblicità in-game EA Sport

Sarà Microsoft, con la sua Massive, a rifornire di pubblicità i titoli di punta della EA Sports come Madden NFL, Tiger Woods, NHL e Nascar. Massive sottolinea l'importanza dell'avere molti giochi per creare un vero e proprio network promozionale

,

L’accordo tra Microsoft e EA Sports per la fornitura di pubblicità in alcuni dei videogiochi della popolare casa di produzione è cosa fatta. L’azienda di Redmond si è aggiudicata la fornitura di pubblicità su giochi come Madden NFL, Nascar, Tiger Woods, NHL e Skate.

EA Sport

Per battere Google e la sua Adscape (la concessionaria pubblicitaria per videogiochi del gruppo) Microsoft ha dovuto attingere a tutte le proprie risorse, il che significa che oltre a farsi forza con la recente acquisizione della Massive, società impegnata nelle promozioni in-game, Microsoft è stata presumibilmente avvantaggiata dal recentemente scambio dirigenziale proprio con la EA Sports (da Redmond è partito Peter Moore e dalla EA è arrivato a in sostituzione Dan Mattrick).

«Il vero punto è che noi miriamo a formare un network. Avere solo Madden, per quanto ottimo, sarebbe un valore limitato per gli inserzionisti» ha dichiarato Cory Van Arsdale, numero uno Massive: «vogliamo costruire un intero network di possibiltà e questo è un passo fondamentale».

Non solo giochi differenti, ma anche piattaforme differenti per pubblici differenti: il sistema Massive è dinamico nel senso che non fornisce una serie di banner pubblicitari fissi da inserire (magari anche a rotazione) all’interno dei giochi, ma tramite la connessione in rete può modificare continuamente le inserzioni. Al momento Microsoft rifornirà di pubblicità i giochi in questione nelle versioni per Xbox e per computer (due piattaforme capaci di connettersi ad internet).