QR code per la pagina originale

coconutWiFi: una valida alternativa al menù Airport

,

Come sicuramente sapete, esistono numerose utility per avere informazioni sulle reti wireless disponibili in un certo posto.

Si va dal completo KisMac (permette il salvataggio di una “posizione” l’aggiunta di mappe ed il collegamento a dispositivi gps e addirittura il crack di un network) alla numerose widget (una per tutte: quella di MacWireless, molto semplice ed immediata nel suo utilizzo).

Un’utility che ho scoperto da poco e che ritengo un buon compromesso tra le due soluzioni appena viste è coconutWiFi, appena giunto alla versione 2.0.

Come KisMac, coconutwifi, fornisce numerose indicazioni sulle reti disponibili (se la rete è criptata o aperta, il bssid, il canale, tutte informazioni che dal menù airport non sono immediatamente disponibili) ma quando il programma è in esecuzione, si presenta esclusivamente come una piccola bolla colorata nella barra dei menù: verde per reti aperte, rosso per assenza di reti e giallo per reti protette. Dunque è semplice ed immediato (come la widget di cui sopra) ma non richiede l’accesso a Dashboard.

È anche possibile far comparire, affianco alla bolla, un numero, indicativo del numero di reti rilevate.

Trovo molto comoda questa utility, per avere un feedback immediato sul numero e sul tipo di reti disponibili: il menù Airport richiede il continuo click sull’icona per sapere quali siano le reti rilevate e, per capire se sono aperte o no bisogna sempre provare a collegarsi!

Unico neo, dichiarato dallo stesso autore del programma: al momento non è possibile connettersi alla rete scelta con un click… bisogna ripiegare sul menù Airport. Sul sito è però detto chiaramente anche che si sta lavorando per risolvere il problema.