HP Photosmart Mz67: 6x di Zoom

L’estate porta con se tanti nuovi prodotti molto interessanti ed HP, per non rimanere indietro rispetto a tutte le altre grandi marche, propone una nuova macchina della linea photosmart chiamata Mz67.Il design con corpo completamente in metallo è molto compatto ed elegante, sul frontale salta subito all’occhio l’abbondante obiettivo che fornisce uno zoom di ben

L’estate porta con se tanti nuovi prodotti molto interessanti ed HP, per non rimanere indietro rispetto a tutte le altre grandi marche, propone una nuova macchina della linea photosmart chiamata Mz67.

Il design con corpo completamente in metallo è molto compatto ed elegante, sul frontale salta subito all’occhio l’abbondante obiettivo che fornisce uno zoom di ben 6x, tale da raddoppiare lo zoom delle attuali compatte (tutte ferme al canonico 3x).

Sul retro, invece, è apprezzabile un display lcd da 2,5 pollici ed alcuni tasti di facile utilizzo che permettono, ad esempio, di accedere alla funzione Hp Gallery Design, una modalità che consente di modificare le immagini appena scattate rimuovendo gli occhi rossi o aggiungendo degli effetti grafici per creare foto particolari.

Le informazioni che rilascia HP su questa macchina che vedrà la luce i primi di agosto sono poche, oltre al già citato zoom 6x è presente la focale di f2.8-4.8, un sensore di 8 megapixel ed un sistema per la correzione del mosso dovuto alla mano (chiamato anti-shake).

Il prezzo indicativo per il mercato europeo è di circa 150?.

Ti potrebbe interessare
Pannelli solari e Internet via satellite nel nuovo OLPC XO-3
Tablet

Pannelli solari e Internet via satellite nel nuovo OLPC XO-3

One Laptop Per Child (OLPC), l’associazione guidata da Nicholas Negroponte, è al lavoro su un nuovo prodotto destinato ai bambini delle scuole elementari nei paesi in via di sviluppo. Il tablet XO-3, annunciato inizialmente nel 2009, dovrebbe essere disponibile nel corso del 2012, ad un prezzo inferiore ai 100 dollari. Tra le caratteristiche tecniche attese

Piper Jaffray: infondato il panico sulle azioni Apple
Apple

Piper Jaffray: infondato il panico sulle azioni Apple

È un periodo buio per l’economia; i mercati soffrono, c’è un pessimismo diffuso e le azioni Apple hanno subìto un picco vertiginoso: -14% nella sola giornata di ieri. Piper Jaffray ammonisce: il panico sulle azioni Apple è infondato.Se tuttavia, secondo la società di consulenza, il brusco calo del valore delle azioni Apple è ampiamente ingiustificato,