HP Print 2.0: lo standard di stampa per le pagine web

Immagini, video, canzoni, testo, animazioni, sono i mezzi di comunicazione del terzo millennio, ordinati in pagine web che pongono l’attenzione sulle varie tematiche interattive. Ma come possono essere stampati dagli utenti?Quasi la metà delle stampe realizzate in ambiente domestico dagli utenti è scaricato da Internet, rendendo in questo modo impossibile riuscire a far realizzare copie

Immagini, video, canzoni, testo, animazioni, sono i mezzi di comunicazione del terzo millennio, ordinati in pagine web che pongono l’attenzione sulle varie tematiche interattive. Ma come possono essere stampati dagli utenti?

Quasi la metà delle stampe realizzate in ambiente domestico dagli utenti è scaricato da Internet, rendendo in questo modo impossibile riuscire a far realizzare copie cartacee identiche ai singoli utilizzatori della rete.

HP ha posto l’accento sulla faccenda, cercando di ovviare al problema realizzando: Print 2.0, l’innovativo sistema che oltre a stampare le pagine selezionate, darà la possibilità ai web designer di avere una visione preventiva di come sarà la resa finale del documento.

Un valido esempio, ancora in fase di miglioramento, sono le pagine del sito ViaMichelin, uno dei più famosi e prestigiosi portali europei per il calcolo dei percorsi stradali.

Il sito che conta una trentina di milioni di accessi singoli al mese, offre ai proprio visitatori l’auto adattamento appena illustrato, garantendo in questo modo una corretta visualizzazione dell’itinerario.

Non c’è che dire, un’altra ottima tecnologia ancora in fase sperimentale, ma che si sta facendo apprezzare giorno per giorno.

Ti potrebbe interessare
Facebook conquista 150 milioni di dispositivi mobile
Web e Social

Facebook conquista 150 milioni di dispositivi mobile

Facebook è sempre più mobile. Questo è quanto emerge dall’intervento di Eric Tseng sul palco del MobileBeat 2010, in scena nei giorni scorsi a San Francisco. Nel corso della conferenza è stato messo in evidenza il repentino aumento nel numero di utenti che accedono al social network mediante dispositivi come i nuovi telefoni smartphone. La

EEMS delocalizza e taglia 337 dipendenti

EEMS delocalizza e taglia 337 dipendenti

Il gruppo EEMS chiuderà la produzione di memorie a semiconduttore in Italia a causa del perdurare di una situazione di crisi del settore nel quale è specializzata, collocando in mobilità 337 dipendenti impiegati in questo comparto su 407.Lo si legge in un comunicato del CdA della società produttrice di memorie a semiconduttore e di moduli

Un airone per spiccare il volo
Web e Social

Un airone per spiccare il volo

Ubuntu, il re dei desktop sul versante open source, si presenta nella nuova versione 8.04 LTS Hardy Haron e ci sono tutti gli ingredienti per far volare alto la nuova distribuzione. Shuttleworth ci crede, e già guarda anche al mondo mobile