DMC-FZ18: Panasonic con tanto zoom

Panasonic è stata una delle prime aziende a produrre macchine fotografiche a “Zoom Lungo”. Questa DMC-FZ18, che racchiude in sé semplicità d’uso e qualità, è un chiaro esempio.Il design di questa macchina è affascinante anche se non può essere definito “compatto”. Dimensioni generose (L 117,6 x A 75,3 x P 88,2), un peso di circa

Panasonic è stata una delle prime aziende a produrre macchine fotografiche a “Zoom Lungo”. Questa DMC-FZ18, che racchiude in sé semplicità d’uso e qualità, è un chiaro esempio.

Il design di questa macchina è affascinante anche se non può essere definito “compatto”. Dimensioni generose (L 117,6 x A 75,3 x P 88,2), un peso di circa 400 grammi e caratteristiche importanti la rendono adatta a una fascia di utenti più esperti che cercano oltre le solite funzioni automatiche anche molte manuali.

L’obiettivo prodotto da Leica è simbolo di grande qualità. Si fanno notare anche:

  • sensore da 8,1 Megapixel;
  • obiettivo grandangolare con zoom ottico 18x;
  • lunghezza focale da 4,6 a 82,8;
  • capacità di memorizzare foto in formato RAW / Fine / Standard / RAW+ JPEG con un rapporto d’aspetto 4:3, 3:2, 16:9;
  • sensibilità da 100 a 1600 ISO;
  • velocità otturatore da 60 a 1/2.000.

Come si può notare, dalle caratteristiche elencate sopra, si tratta di una fotocamera importante che con un prezzo di circa 390? (più caro delle concorrenti) sarà di certo un buon acquisto in vista delle prossime vacanze natalizie.

Ti potrebbe interessare
Le frontiere del digitale passano per la banda larga, si spera
Prezzi e tariffe

Le frontiere del digitale passano per la banda larga, si spera

Al convegno intitolato “Innovatori della Conoscenza o Mercanti di Bugie?” (che si è tenuto ieri al cinema Adriano di Roma), organizzato per il secondo anno dal vicepresidente della Commissione trasporti e telecomunicazioni Luca Barbareschi, e dedicato al futuro del digitale e ai suoi contenuti (“Liquidi, mobili, veloci”) nel Terzo Millennio, si è ampiamente discusso della