Dell: arriva XPS ONE

Anche Dell si unisce al ristretto gruppo di produttori che hanno in listino computer All-in-one, vale a dire computer che hanno integrato tutta l’elettronica necessaria dietro al monitor del computer, liberandovi dai cavi e dal cassone rumoroso sotto la scrivania.C’è da dire tuttavia che questo tipo di prodotti non hanno mai avuto un gran mercato,

Anche Dell si unisce al ristretto gruppo di produttori che hanno in listino computer All-in-one, vale a dire computer che hanno integrato tutta l’elettronica necessaria dietro al monitor del computer, liberandovi dai cavi e dal cassone rumoroso sotto la scrivania.

C’è da dire tuttavia che questo tipo di prodotti non hanno mai avuto un gran mercato, perché per guadagnare in dimensioni si perde in flessibilità, e quest’ultimo punto è proprio quello che spinge ancora la gente a comprare computer Desktop al posto degli ormai diffusissimi notebook: la possibilità di aggiornarli spendendo poco.

Il Dell XPS ONE è caratterizzato dall’utilizzo di un monitor 20″ WSXGA, e monta processori Intel Core 2 Duo che vanno dall’economico E4500 al più costoso E6550. La dotazione di memoria prevede gli ormai standard 2GB DDR2 necessari per godersi pienamente Windows Vista, un masterizzatore DVD dual layer, un tuner per la TV digitale con tanto di telecomando, card reader e HDD che vanno dai 250GB ai 500GB.

Per quanto riguarda il settore grafico si va dall’elettronica integrata Intel, alla ben più potente ATI HD 2400 Pro. Come già accennato il computer viene venduto con a corredo una copia di Windows Vista Premium.

Dell ha già cominciato ad accettare ordini sul suo sito ma le consegne partiranno solo dal 27 Novembre, e vedranno la disponibilità di 4 allestimenti: Essential, Music, Performance, Entertainment che saranno venduti rispettivamente al prezzo di $1,499, $1,748, $1,999 e $2,399 naturalmente per il mercato Americano. Non si hanno ancora notizie riguardo un eventuale commercializzazione sul suolo Italiano.

Ti potrebbe interessare
eBay ha venduto il 65% di Skype
ebay skype

eBay ha venduto il 65% di Skype

La “hot news” della settimana arriva direttamente dal New York Times che ha anticipato la volontà di eBay nel voler vendere Skype. Notizia che è stata confermata sul blog ufficiale di SkypeA dire la verità la notizia non è così clamorosa come potrebbe sembrare perché già da un po’ di tempo si rincorrono notizie di

Fulmini e tempeste contro l’iPhone
Business

Fulmini e tempeste contro l’iPhone

Separatamente ma contemporaneamente le due aziende (sempre più vicine) lanciano nuovi obiettivi per il mercato della telefonia mobile, strategie molto aggressive per guadagnare in fretta quote importanti ognuno nel proprio settore di riferimento