Microsoft acquista Yahoo… se ne parla da parecchio

Il New York Post ha pubblicato una notizia secondo la quale fonti vicine alla Microsoft dichiarano che sono in corso discussioni riguardo all’acquisto di Yahoo. Corsi e ricorsi storici, la notizia dell’interesse all’acquisizione di Yahoo da parte di Microsoft non è nuova al mercato americano ed era già stata lanciata proprio dal New York Post

Il New York Post ha pubblicato una notizia secondo la quale fonti vicine alla Microsoft dichiarano che sono in corso discussioni riguardo all’acquisto di Yahoo.

Corsi e ricorsi storici, la notizia dell’interesse all’acquisizione di Yahoo da parte di Microsoft non è nuova al mercato americano ed era già stata lanciata proprio dal New York Post lo scorso anno per essere poi smentita.

Dunque niente di nuovo sotto il sole, tuttavia il fatto interessante è stata la reazione del mercato alla notizia che, incurante del déjà vu, ha premiato il titolo del motore di ricerca con un sostanzioso aumento.

Notizie certe al momento non ce ne sono, vediamo se la notizia avrà un riscontro o se vi sarà una smentita.

Una cosa è certa in Gennaio il titolo di Yahoo ha toccato il suo minimo storico da inizio 2006, dalla fine di Novembre la riduzione del valore del titolo è stata superiore al 30%, ben superiore alla perdita ad esempio di Google, come reagirà il mercato a fronte di una smentita?

Ti potrebbe interessare
Palm, Apple: si prospetta una causa?
Apple

Palm, Apple: si prospetta una causa?

Da quando iPhone è stato presentato (prima ancora della sua commercializzazione), tutti gli altri competitor, non hanno potuto fare a meno di ispirarsi alle sue caratteristiche: oggi sembra non ci sia un cellulare che non venga paragonato ad iPhone. La cosa sembra non aver mai spaventato Cupertino, almeno fino a pochi giorni fa, quando è

HealthVault, la salute secondo Microsoft
Software e App

HealthVault, la salute secondo Microsoft

HealthVault è il nuovo servizio Microsoft dedicato alla salute. Si tratta di un motore di ricerca, un servizio online ed un’interfaccia per la telemedicina, tutto in un riferimento solo. Massime garanzie per la privacy degli utenti titolari di account

Mettici la Faccia! Gli utenti diventano protagonisti dei banner di Tiscali
Web e Social

Mettici la Faccia! Gli utenti diventano protagonisti dei banner di Tiscali

Questa volta Tiscali si affida ai protagonisti della rete, gli utenti. Sui maggiori siti e portali italiani tra i quali Tiscali, Gazzetta dello Sport, Corriere della Sera, Repubblica, MSN, Yahoo!, Dada, Bastardidentro è possibile scovare dei banner interattivi. La campagna viral Mettici la Faccia invita a diventare protagonisti del web iscrivendosi al concorso e scegliendo

Pamela e Skype un duetto allettante…
skype

Pamela e Skype un duetto allettante…

Chi non conosce il suo nome? Non si tratta della nuova ragazza immagine che Skype ha deciso di utilizzare per pubblicizzarsi, ma Pamela è il nome del plugin per Skype che recensiamo in questo post… Per il rammarico di tutti, annuncio fin da subito che il plugin non ha nulla a che fare con la