Yahoo ridimensiona il proprio personale

Yahoo sta pianificando di licenziare centinaia di impiegati con l’intento di incrementare la sua profittabilità, sostenere il suo stock price e concentrare l’estensione del portale Internet ad un più piccolo numero di aree cruciali. La notizia è riportata sul quotidiano americano New York Times. La cifra delle persone da licenziare, come sottolineato anche da Webnews,

Yahoo sta pianificando di licenziare centinaia di impiegati con l’intento di incrementare la sua profittabilità, sostenere il suo stock price e concentrare l’estensione del portale Internet ad un più piccolo numero di aree cruciali.

La notizia è riportata sul quotidiano americano New York Times. La cifra delle persone da licenziare, come sottolineato anche da Webnews, non è ancora definita e si ipotizza che sarà annunciata durante la Yahoo’s conference del 29 Gennaio prossimo in concomitanza dei risultati dell’ultimo quarto dell’anno.

Non sono ancora chiare le aree che saranno colpite dai tagli. Secondo quanto riportato in una e-mail, una portavoce della società, Diana Wong dice:

“Yahoo pianifica di investire in alcune aree, ridurre ridondanze in altre, e eliminare alcune aree che non supportano le priorità della compagnia. Yahoo continuerà ad attrarre ed assumere talenti nonostante l’iniziativa chiave della compagnia di creare stockholder value nel lungo termine”.

La strategia della società mira a rivitalizzare Yahoo ultimamente eclissata da Google e punta inoltre ad investire in aree come l’Internet Search, e-mail e servizi personalizzati su web.

Lo scotto da pagare tuttavia è alto. Infatti, secondo la società, è necessario operare un ridimensionamento per rimanere indipendenti: le azioni della società hanno perso più della metà del loro valore dall’inizio del 2006.

Riuscirà Yahoo con il suo piano di ridimensionamento a risollevare le proprie sorti?

Ti potrebbe interessare
YouTube aggiunge film e show TV, ma solo negli USA
Prezzi e tariffe

YouTube aggiunge film e show TV, ma solo negli USA

Non solo clip caricati dagli utenti nel futuro di YouTube. Google ha infatti annunciato l’intenzione di inaugurare nel prossimo periodo una nuova sezione del portale dedicata allo streaming di film e show televisivi in formato integrale, grazie agli accordi stretti con alcune delle principali aziende di produzione, come Sony Pictures, CBS, Metro Goldwyn Mayer, Lionsgate,

Yahoo continua sulla strada del 2.0
Software e App

Yahoo continua sulla strada del 2.0

Innanzitutto è preannunciata una piccola rivoluzione nel servizio Yahoo Finance. Il servizio ha surclassato la concorrenza e anche le offensive Google in salsa Ajax non hanno finora apportato danno particolare, ma Yahoo non intende lasciare spazio a gruppi terzi e rilancia dunque con una serie di novità. In particolare si segnala l’introduzione di particolari tabelle