HD-DVD alla riscossa o ultimo disperato assalto?

Negli ultimi tempi si è fatto un gran parlare su chi avrebbe vinto alla fine la guerra per i formati digitali tra Blu-Ray ed HD-DVD. Sembra ormai che il consorzio Blu-Ray abbia ben saldo nelle mani lo scettro del vincitore, tuttavia Ken Graffeo, vice presidente esecutivo di Universal Studios e co-presidente dell’HD-DVD Promotional Group, ha

Negli ultimi tempi si è fatto un gran parlare su chi avrebbe vinto alla fine la guerra per i formati digitali tra Blu-Ray ed HD-DVD. Sembra ormai che il consorzio Blu-Ray abbia ben saldo nelle mani lo scettro del vincitore, tuttavia Ken Graffeo, vice presidente esecutivo di Universal Studios e co-presidente dell’HD-DVD Promotional Group, ha fatto notare in una recente dichiarazione che è possibile trovare in commercio player HD-DVD ad un prezzo compreso tra i 150$ ed i 300$ e che questo potrebbe giocare un ruolo importante nella guerra dei formati HD.

Di seguito una breve citazione:

“È successo così anche con il formato DVD: appena i prezzi sono scesi sotto i 200 dollari, e si sono avvicinati ai 100 dollari, le vendite sono salite. Se si vuole arrivare sul mercato più grande, bisogna proporsi a prezzi interessanti. Se invece interessa un nicchia di utenti, allora i prezzi potranno essere più alti”.

Che sia un tentativo disperato di risalire la china? Eppure dobbiamo dire che il ragionamento di Graffeo non è errato. Personalmente sono convinto che a portare in vantaggio Blu-Ray sia stata quasi esclusivamente la PlayStation 3, che ha permesso di avere una base di quasi 10 milioni di possibili acquirenti per i film realizzati per questo formato. È anche vero che se questo ragionamento è corretto, il crollo dei prezzi dei lettori stand-alone HD-DVD attorno ai 100? potrebbe svincolare la clientela dal binomio console di gioco, riproduttore di film in alta definizione.

Infine dobbiamo dire che HD-DVD ha attualmente perso il supporto di Warner Bros, nonché quello della catena di negozi Woolworths, che ha dichiarato che nei suoi 820 punti vendita verranno venduti solamente film in formato Blu-Ray. Se si tratta di un tentativo di riscossa, la strada per Graffeo & co. è certamente in salita.

Ti potrebbe interessare
LG e Iriver insieme per un lettore di eBook
Business

LG e Iriver insieme per un lettore di eBook

Con l’avvento dei lettori di eBook non tutte le aziende sembrano avere il coraggio di buttarsi nella mischia da sole: ecco giungere, infatti, la notizia di una neonata joint venture tra due case che normalmente lavorano su versanti opposti, LG Electronics e Iriver. La nuova collaborazione, che porterà anche alla realizzazione di un nuovo marchio

Express Gate, Linux su tutte le schede madri Asus
asus linux motherboard

Express Gate, Linux su tutte le schede madri Asus

Nelle schede madri di fascia alta, come quelle basate sul chipset Intel X48, Asus ha inserito un chip flash Express Gate sul quale è caricato un sistema operativo Linux che può avviarsi in meno di cinque secondi. Ora la tecnologia Splashtop, sviluppata da DeviceVM verrà gradualmente estesa all’intera gamma di schede madri.

Vixy converter: i video di youtube su iPod
Apple

Vixy converter: i video di youtube su iPod

Quante volte avete desiderato di possedere sul vostro iPod un video presente su Youtube? Beh, personalmente parecchie volte; purtroppo non è semplicissimo riuscire a realizzare questo piccolo desiderio, infatti, dovreste prima avere un programma per scaricare i video (non è possibile scaricare video da youtube direttamente), poi dovreste convertirlo nel formato adatto e solo dopo

Chi vuole un numero nomadico 55 ?
Prezzi e tariffe

Chi vuole un numero nomadico 55 ?

E’ di circa due mesi fa la notizia che i numeri nomadici – la risposta ai vari problemi organizzativi del VoIP – sarebbero iniziati con 55 e avrebbero avuto come prerogativa tutta una serie di garanzie atte a garantire non solo concorrenza ma anche una serie di vantaggi per l’utente, leggesi number portability. Gli archi