DX-401S, un lettore esterno Blu-ray da Lite-On

Oramai lo standard Blu-Ray ha prevalso su HD DVD e i dispositivi in grado di sfruttarne le potenzialità si diffonderanno sempre con maggior rapidità. Lite-On propone una sua soluzione Blu-Ray, si tratta del nuovo lettore DX-401S, prima unità esterna disponibile sul mercato in grado di riprodurre supporti Blu-Ray, che si aggiunge agli altri dispositivi Lite-On

Oramai lo standard Blu-Ray ha prevalso su HD DVD e i dispositivi in grado di sfruttarne le potenzialità si diffonderanno sempre con maggior rapidità.

Lite-On propone una sua soluzione Blu-Ray, si tratta del nuovo lettore DX-401S, prima unità esterna disponibile sul mercato in grado di riprodurre supporti Blu-Ray, che si aggiunge agli altri dispositivi Lite-On espressamente progettati per l’alta definizione come il lettore interno DH-401S e il masterizzatore LH-2B1S.

Jelmer Veldman, European Marketing Manager di PLDS, ha dichiarato:

Sulla base dei recenti sviluppi del mercato dei supporti digitali, siamo sicuri che la percentuale di distribuzione dei film ad alta definizione aumenterà in modo esponenziale. L’adozione dello standard Blu-ray farà crescere, di conseguenza, la domanda di soluzioni per l’high definition. Il nuovo lettore esterno di Lite-On permette agli utenti di riprodurre DVD Blu-ray su qualsiasi computer grazie a un semplice cavo USB 2.0.

Chiaramente i formati supportati dal nuovo lettore sono molteplici e includono i più diffusi: BD-R/RE/ROM, SL o DL, DVD±R o DVD-ROM SL, CD-R/RW/ROM.

Il design è convincente e mostra spunti estetici eleganti con una dote di praticità e compattezza. Queste caratteristiche possono risultare importanti soprattutto per una unità esterna spesso parte integrante dell’arredamento.

La disponibilità sul territorio europeo è prevista per la fine del mese di Maggio 2008.

I Video di Webnews

Il drone di Xiaomi per riprese 4K

Ti potrebbe interessare
Lo smartphone diventa un decodificatore di status
Google

Lo smartphone diventa un decodificatore di status

Ricordate che poco tempo fa avevamo parlato di Tag, un nuovo sistema sviluppato da Microsoft (qualcosa di simile è già prodotto anche da altre aziende) per la decodifica di codici a barre? Spiegavamo in sostanza che un particolare codice stampato, detto appunto tag, può essere “letto”, grazie all’apposito software, dalla fotocamera dello smartphone traducendolo in

Nuove cornici digitali Jessops, da 8 e 10,4 pollici
cornice digitale

Nuove cornici digitali Jessops, da 8 e 10,4 pollici

In vista del periodo natalizio, Jessops ha annunciato il lancio di due nuove cornici digitali, una con display LCD 4:3 da 8 pollici e l’altra, più grande, da 10,4 pollici. Le immagini possono essere salvate nella memoria interna da 2 GB, grazie alla nuova tecnologia integrata che ne consente il ridimensionamento al momento della copia,