QR code per la pagina originale

Reply e lo shopping strategico

,

Reply, gruppo che si occupa di consulenza, system integration, application management e business process outsourcing, ha annunciato lunedì l’acquisizione, in contanti, per 14,5 milioni di euro del 100% di Communication Valley.

Communication Valley, società del gruppo Unicredit, è attiva nel settore della consulenza, integrazione e gestione dei sistemi di sicurezza informatica. Nel 2007 Communication Valley ha realizzato 9,1 milioni di euro di ricavi e 1,6 milioni di margine operativo netto.

La società è di piccole dimensioni, ma potrebbe essere fortemente sinergica, visto che solo il 16% delle vendite italiane proviene dal settore finanziario.

La dimensione dell’operazione non è rilevante (Reply infatti fattura circa 300 milioni), ma ha un importante valore strategico perchè il mercato della sicurezza dei dati è atteso in crescita a doppia cifra nei prossimi anni.

Essendo il mercato di riferimento di Communication Valley quello bancario, l’operazione offre a Reply la possibilità di rafforzarsi nel settore e sviluppare relazioni con clienti del calibro di Unicredit (molto presente all’estero), Intesa San Paolo e la tedesca HVB.

Il titolo nella giornata di lunedi ha sovraperformato il mercato, mettendo a segno un rialzo del +4,41% a 23,4 euro per azione. Gli analisti concordano nel ritenere il titolo capace di raggiungere tranquillamente i 27 euro per azione.