QR code per la pagina originale

Freescale cerca un nuovo cliente

,

Freescale Semiconductor ha annunciato di essere alla ricerca di nuovo primario produttore di apparecchi di telefonia mobile cui rivendere i propri chip, dichiarando di voler compiere il passo entro la fine del 2008.

Sebbene si cerchi di citare il nome dei “vecchi” clienti il meno possibile, è ovvio che Freescale sia preoccupata di quanto accade in casa Motorola, la cui quota di mercato sta precipitando con il trascorrere dei mesi. Motorola è, insieme alla Research In Motion, di fatto l’unico grande cliente della compagnia, che sembra aver deciso di dirigere la propria produzione verso lidi più sicuri.

E così Henri Richard, responsabile delle vendite e marketing officier di Freescale, in poche e concise parole ha dichiarato di “avere un grande problema con gli attuali clienti principali”, e di voler sostituire gli odierni referenti con un altro grande leader di mercato entro il 2008.

Dai toni degli annunci dei vertici societari, presumiamo che Freescale abbia già avuto almeno qualche colloquio. Non è tuttavia noto il nome della nuova controparte della società, anche se voci di corridoio fanno riecheggiare quello di Nokia.