QR code per la pagina originale

Il Playstation Network regge ad un attacco

Nonostante qualcuno sia riuscito a penetrare gli account Playstation di molti utenti avendo accesso anche al portfolio Playstation Store e a molte informazioni personali, la parte più importante, quella dei numeri di carta di credito, ha retto

,

Una volta tanto sembra che le misure di sicurezza messe in piedi per proteggere le informazioni più riservate degli utenti abbiano funzionato. Dopo aver subito un importante attacco, infatti, il server del Playstation Network ha retto, almeno per i dati più importanti.

L’attacco in questione è riuscito a penetrare da un pc negli account di molti giocatori avendo la possibilità in alcuni casi anche di cambiare la password e di vedere i dati personali e poter usare il portfolio del Playstation Store. Ma la cosa più importante è stata che in nessun caso, dichiara Sony, è stato possibile per l’intruso avere accesso ai numeri di carta di credito.

La cosa è avvenuta perchè il sistema Playstation aveva previsto una misura di sicurezza particolare ed extra per quel tipo di informazione (particolarmente sensibile) che al momento sembra aver funzionato a dovere.

Al momento dalla Sony arriva la notizia che la pace sarebbe tornata a regnare, e ogni problema dovrebbe essere risolto, tuttavia per coloro i quali magari ancora non sanno se il loro account rientri tra quelli che sono stati vittime dell’attacco (anche se Sony ha contattato personalmente molti dei colpiti) c’è una procedura suggerita dal sito della Playstation.

Si tratta di una procedura relativamente semplice. Nel caso si fosse ricevuta una mail dallo staff di Sony che riguarda il PSN (PlayStation Network) Account quel che occorre fare è accedere al proprio profilo, come si farebbe normalmente sia da PC che da console, immettendo i soliti nome utente e password. Nel caso funzionino non c’è alcun problema; se invece dovessero sussistere problemi significa che l’account è stato vittima dell’attacco e bisogna pertanto seguire la procedura di ripristino della password cliccando sul box “Hai dimenticato la tua password?”.