QR code per la pagina originale

Microsoft fiuta l’affare iPhone?

,

È una voce di corridoio che piano piano sta diventando sempre più una notizia certa. Secondo alcune indiscrezioni, degli ingegneri informatici di casa Microsoft stanno iniziando a prendere confidenza con il software development kit (SDK), rilasciato da Apple agli sviluppatori, per la nuova versione di iPhone, allo scopo di fornire versioni portatili di alcuni suoi software.

D’altronde non è una novità che da molti anni alcuni sviluppatori Microsoft cercano nuove soluzioni per far “girare” i proprio programmi sui Mac, un investimento che ha portato entrate intorno ai 350 milioni di dollari.

Nel dettaglio, quali sono gli applicativi che si intendono portare su iPhone? Sembrerebbe alcuni servizi Live, ma, forse ancora più importante, il pacchetto Office fornito probabilmente in versione light. Un affare niente male…

Non resta che attendere comunicati ufficiali da parte di Redmond, certo è che potendo usufruire anche di Office lo smartphone di Cupertino diventerebbe davvero un terminale completo e Microsoft potrebbe espandere il proprio bacino di acquirenti anche tra gli iPhone users.