QR code per la pagina originale

Musica e Bluetooth in un solo chip da CSR

,

L’integrazione su larga scala consente di inserire un sempre maggior numero di componenti in un singolo chip, favorendo lo sviluppo di device mobili con caratteristiche avanzate, che solo qualche anno fa potevano apparire inimmaginabili.

La compagnia inglese CSR, specializzata nella progettazione di componenti e device wireless, ha presentato un nuova soluzione integrata in un singolo chip che abbina la funzionalità audio a quella Bluetooth.

Il suo nome è MusiCore1 ed ha la peculiarità di risultare più piccolo della maggior parte dei chip dedicati alla sola connettività Bluetooth. Si apre così una nuova prospettiva per le case produttrici di cuffie ed auricolari, che potranno vedere migliorate le loro prestazioni.

Le premesse sembrano essere interessanti:

  • Fino a 100 ore di ascolto musicale;
  • Algoritmo dedicato al miglioramento del suono stereofonico;
  • Cancellazione del rumore nella trasmissione vocale;
  • Controllo automatico del volume;
  • Supporto dello standard Bluetooth 2.1;
  • Periodo di latenza ridotto per sincronizzare audio e video.

Tutto questo ad un costo dichiarato inferiore del 75% rispetto a quello di un processore audio ed in soli 36 millimetri quadrati di spazio. Un ulteriore aspetto di cui tenere conto, conseguente al ridotto consumo energetico, dovrebbe essere la maggiore durata della batteria dei dispositivi mobili.