QR code per la pagina originale

Motorola interrompe la produzione a Singapore

,

Motorola ha dichiarato che interromperà la produzione di telefoni cellulari nel proprio impianto di Singapore entro la fine dell’anno, con la conseguente perdita di circa 700 posti di lavoro locali.

Come annunciato da un portavoce della compagnia, la decisione segue un piano strategico che prevede, tra le altre manovre, anche un taglio globale di circa 500 milioni di dollari di costi.

Motorola, tuttavia, ha anche dichiarato di non voler abbandonare il Paese, dove manterrà la propria base regionale per l’area Asia-Pacifico, conservando integralmente anche le unità impegnate nella ricerca e nello sviluppo.

Appena pochi giorni fa Motorola aveva annunciato pubblicamente la sua decisione di dividere in due le proprie attività, creando un’azienda autonoma che possa occuparsi della divisione della telefonia mobile.