QR code per la pagina originale

Con Wind navigate e spedite e-mail direttamente dall’aereo

,

Prima di ogni decollo, le Hostess intraprendono la solita noiosa trafila sui sistemi di sicurezza e tra le tante cose specificano che fino all’arrivo i cellulari dovranno rimanere spenti.
Ebbene tra poco, sugli aerei della compagnia AirFrance, per i clienti abbonamento di Wind, sarà possibile chiamare con il cellulare, inviare sms e subito dopo anche navigare in internet e spedire e-Mail.

Una vera rivoluzione che potrebbe cambiare il nostro modo di approcciare i viaggi in aereo.
Il partner tecnologico di Wind in questa operazione è “OnAir” che lavorerà ad implementare le reti sugli apparecchi della compagnia AirFrance.

Tutto questo è possibile dopo che l’Unione Europea ha dato il via libera all’utilizzo dei cellulari sugli aerei.
Ma tecnicamente come è possibile, e i cellulari non dovrebbero interferire sulla strumentazione di bordo?

L’aereo sarà dotato di una sorta di mini ripetitore telefonico e l’interconnessione con la rete telefonica avverrà grazie ad un collegamento satellitare.
Sul tema della sicurezza a bordo, si sa che le apparecchiature più delicate verranno maggiormente schermate.

Il mini ripetitore verrà attivato sopra i 3.000 metri. Al di sotto, sarà comunque d’obbligo spegnere i cellulari in quanto il loro campo d’azione, tentando di collegarsi ad antenne esterne, potrebbe comunque interferire sui sistemi di bordo.

Ma la vera nota dolente arriverà dai prezzi che ovviamente non saranno concorrenziali, non si sa ancora nulla di certo, ma il plus sarà davvero notevole e mi fa pensare che i cellulari rimarranno sempre spenti anche a bordo degli aerei.

In ogni caso Wind brucia tutti e a breve lancerà ufficialmente questo servizio che verrà esteso anche su velivoli di altre compagnie.
Prima per gli abbonamenti ed in secondo momento anche per le schede ricaricabili.