QR code per la pagina originale

Microsoft risarcirà 367 milioni ad Alcatel-Lucent

,

Microsoft dovrà risarcire 367 milioni di dollari ad Alcatel-Lucent, così è stato deciso dalla Corte Distrettuale di San Diego, a causa di una serie di brevetti riguardanti la riproduzione MPEG-2 su sistemi Windows.

Tutto sommato la Microsoft può gioire, infatti la richiesta iniziale presentata dalla controparte era di 1,75 miliardi di dollari ed il relativo riconoscimento dei brevetti in questione.

Una decisione che accontenta un po’ tutti, come ha ribadito il giudice:

È un tipo di verdetto in cui tutti vincono. C’è qualcosa per tutti.

Verissimo; Microsoft ha risparmiato un bel po’ di soldi ed Alcatel-Lucent ne ha ricavato qualcuno.

Ma la sfida sembra non finire qui perché dal 22 Aprile la casa di Redmond si presenterà in tribunale come parte lesa per discutere di alcune denunce contro Alcatel-Lucent sulla violazione di brevetti riguardanti una tecnologia utilizzata per integrare i sistemi telefonici.

Insomma, la guerra è aperta, chi la spunterà?