Microsoft discute offerta congiunta con News Corp per Yahoo

Microsoft e News Corp starebbero esaminando la possibilità di presentare un’offerta congiunta per rilevare Yahoo!, secondo quanto sostengono diversi quotidiani americani, un’operazione che porterebbe in dote al matrimonio anche il portale MySpace. Ma parallelamente, secondo alcune fonti vicine al dossier, Yahoo e Time Warner sarebbero sul punto di giungere ad un accordo in base al

Microsoft e News Corp starebbero esaminando la possibilità di presentare un’offerta congiunta per rilevare Yahoo!, secondo quanto sostengono diversi quotidiani americani, un’operazione che porterebbe in dote al matrimonio anche il portale MySpace.

Ma parallelamente, secondo alcune fonti vicine al dossier, Yahoo e Time Warner sarebbero sul punto di giungere ad un accordo in base al quale Yahoo si fonderebbe con AOL, divisione Internet del gruppo media americano.

Secondo una fonte, Yahoo verrebbe pagata in contanti da Time Warner in cambio di una partecipazione del 20% nel nuovo gruppo. Un simile accordo valorizzerebbe AOL fino ad un massimo di 10 miliardi di dollari.

Yahoo che cerca di spingere Microsoft ad un rilancio, ha inoltre fatto sapere che testerà con Google una partnership nel campo della pubblicità collegata alle ricerche su Internet.

Microsoft ha minacciato di lanciare un’offerta ostile su Yahoo e di rivedere al ribasso il prezzo, che attualmente valorizza la Internet company 42 miliardi di dollari, se entro tre settimane non avrà raggiunto un accordo.

Le trattative con News Corp, che prima aveva discusso un’alleanza proprio con Yahoo per contrastare l’offerta di Microsoft, sono ancora ad uno stadio confidenziale, secondo il New York Times. Il Wall Street Journal parla invece di trattative serie e ben impostate.

I Video di Webnews

Nokia 7 Plus con dual camera Carl Zeiss

Ti potrebbe interessare
Motorola Droid 3 si mostra in video
Android

Motorola Droid 3 si mostra in video

Una serie di video comparsi su YouTube, e visibili in streaming a fondo news, mostrano in anteprima uno smartphone mai visto in commercio: si tratta del Motorola Droid 3, dispositivo Android mai confermato in via ufficiale, ma riguardo al quale si vocifera da parecchio tempo di un suo arrivo sul mercato. I filmati dimostrano in

LG Chocolate Touch: lo smartphone dedicato ai musicofili
Imaging

LG Chocolate Touch: lo smartphone dedicato ai musicofili

LG Chocolate Touch è uno smartphone touchscreen dotato di display da 3 pollici e fotocamera da 3,2 megapixel, ideale per coloro che desiderano un dispositivo dedicato alla riproduzione di contenuti multimediali. Il lettore musicale, per esempio, è davvero ben realizzato e consente dettagliate impostazioni manuali su alcuni parametri, come l’equalizzazione. A completarne la dotazione, anche

Microsoft, patch e speranze di SP1
Software e App

Microsoft, patch e speranze di SP1

Microsoft ha dovuto rivedere le patch rilasciate in occasione degli update di marzo a causa di alcuni problemi emersi nel frattempo. Il Service Pack di Windows Vista, invece, potrebbe essere ufficialmente rilasciato nelle prossime ore

La chitarra si accorda da sola
Web e Social

La chitarra si accorda da sola

Ok, ora sappiamo anche che le chitarre si accorderanno da sole. Il “Powertune System” è già in vendita e per poche centinaia di euro si può avere una accordatura perfetta in pochi secondi, eliminando il problema dell’errore umano ed affinando alla perfezione qualsiasi tipo di impostazione personale. Anzi, il tutto sarà inserito come elemento standard

Sony Dsc-T100, l’ultraslim compatta
Imaging

Sony Dsc-T100, l’ultraslim compatta

Ecco la nuova nata di casa Sony che punta soprattutto sull’estetica con dimensioni ridottissime 92x59x22mm e una gamma di tre colori (rosso, nero, argento). La Dsc-T100 non è solo amore a prima vista, ma si fa apprezza anche nell’uso. Il punto di forza sono le lenti prodotte dall’ormai nota Carl Zeiss che forniscono l’ottica e