QR code per la pagina originale

Nuovi Nokia per i mercati emergenti

,

Nokia è impegnata da tempo nella ricerca e nello sviluppo di terminali mobili che possano fornire risposte adeguate ai mercati emergenti, sia per coloro che per la prima volta hanno la possibilità di avvicinarsi ad un cellulare che per chi desideri sostituirlo.

Nell’ambito della conferenza Growing Together 2008, tenutasi a Johannesburg, la casa finlandese ha proposto 4 nuovi cellulari appartenenti alla Serie 40, che verranno venduti a prezzi compresi tra 50 e 90 euro.

È stato annunciato, tra l’altro, che quest’anno le previsioni indicano che, per la prima volta, il numero di unità sostitutive supererà quello delle unità acquisite.

Nokia 5000 è un dual band che include una fotocamera da 1,3 MP, una radio FM, l’interfaccia Bluetooth. La gestione di e-mail e l’accesso ad Internet avvengono con browser WAP. È inoltre possibile registrare messaggi con l’ausilio di Express Audio Messaging. È presente il supporto di suonerie nel formato MP3. Sarà disponibile nel secondo trimestre al prezzo di 90 euro.

Nokia 2680 Slide è il primo modello con tastiera a scorrimento proposto per i mercati emergenti. Rispetto al modello precedente, la fotocamera ha una risoluzione VGA. La distribuzione dovrebbe iniziare nel terzo trimestre al prezzo di 75 euro.

Nokia 7070 Prism è un terminale a conchiglia che si mette in evidenza per le sue forme ben delineate e per i colori vividi. Vengono inoltre offerti all’utente diversi strumenti per personalizzare, temi, sfondi e salvaschermi. Il prezzo è fissato in 50 euro e sarà acquistabile nel terzo trimestre.

Nokia 1680 Classic offre funzionalità di base, con fotocamera VGA con capacità di registrare video e verrà proposto sempre a 50 euro, a partire dal secondo trimestre.