Final Cut: un milione di utenti

Come annunciato recentemente, Final Cut Server è stato appena rilasciato. Nel contempo Paul Saccone, direttore marketing del settore video di Apple, ha espresso alcune considerazioni numeriche sul software. Analizzando i dati si apprende che gli utenti che usano la soluzione targata Apple ammontano a un milione. Interessanti anche le percentuali d’utilizzo: i registi indipendenti che

Come annunciato recentemente, Final Cut Server è stato appena rilasciato. Nel contempo Paul Saccone, direttore marketing del settore video di Apple, ha espresso alcune considerazioni numeriche sul software.

Analizzando i dati si apprende che gli utenti che usano la soluzione targata Apple ammontano a un milione. Interessanti anche le percentuali d’utilizzo: i registi indipendenti che usano Final Cut sono circa l’80%, mentre il 50% di coloro che incominciano ad entrare nel mercato video scelgono la soluzione Apple.

Questi numeri indicano il successo dei prodotti marchiati Final Cut. Se Apple saprà consolidare il mercato e nel contempo migliorare le percentuali d’utilizzo, questo prodotto potrebbe effettivamente imporsi come “standard de facto” del mondo video.

Ti potrebbe interessare
Linux, tre falle in soli due mesi
Software e App

Linux, tre falle in soli due mesi

Tre falle in due mesi, questo il problematico inizio del 2004 per la comunità Open Source. Da iSEC arriva infatti segnalazione di una nuova falla riscontrata in Linux: una errata gestione della memoria permette infatti la creazione di un “super-user”.