QR code per la pagina originale

AMD ancora in perdita

,

Il produttore di microchip Advanced Micro Devices (AMD) ha chiuso il primo trimestre del 2008 registrando una nuova perdita.

La compagnia, nonostante questa sia la sesta trimestrale consecutiva chiusasi con un segno negativo, mostra ottimismo, sperando di tornare a conseguire un risultato positivo nella seconda metà dell’anno.

Le perdite ottenute nel corso del primo trimestre dell’anno non hanno sorpreso gli analisti americani.

La società, infatti, appena una settimana fa, aveva avvertito i propri azionisti che le vendite rilevate erano più basse del previsto.

La perdita di AMD nei primi tre mesi dell’anno è stata di 358 milioni di dollari, pari a 59 centesimi per azione, contro una perdita di 611 milioni di dollari di un anno fa. La perdita include anche l’impatto dei 50 milioni relativi all’acquisizione del produttore A.T.I.

Stando alle comunicazioni societarie, i ricavi del primo trimestre si fermano a 1,5 miliardi di dollari, con un incremento del 22% rispetto all’anno scorso.