QR code per la pagina originale

Guida all’utilizzo dell’aggregatore video WorldTV

,

Il sito WorldTV, una specie di aggregatore video altamente personalizzabile. Il progetto è molto interessante e con questo post cercherò di illustrarvelo e fornirvi una mini guida all’utilizzo.

Grazie a WorldTv è possibile creare un proprio canale web tv nel quale proporre i propri video preferiti. I video che si possono inserire sono tutti quelli che spopolano sul web, dall’immancabile YouTube sino al player meno conosciuto (i siti supportati sono: blipTV, Yahoo, Break, DailyMotion, Quik, Aol, Google, MySpace, Metacafè, TeacherTube), per non parlare della possibilità di registrare direttamente dalla propria webcam o inviare video dal proprio cellulare (sono supportati molti modelli Nokia).

Prima di scendere nei dettagli riguardanti l’utilizzo vi dico subito che la semplicità è l’elemento che contraddistingue questo progetto. Semplicità nella creazione del canale, mediante widget molto esaustivi, e semplicità nel diffondere online il proprio canale. Passiamo adesso alla guida al primo utilizzo.

Dalla Home Page, clicchiamo sul tasto “crea” per iniziare la procedura di creazione del canale. Molto opportunamente, nel widget, sono già presenti tre indirizzi url di esempi video e quindi possiamo semplicemente andare avanti cliccando sul tasto “prossimo”.
Andiamo adesso a dare il nome al nostro canale e scegliamo il layout del nostro logo (purtroppo non si può andare oltre i font preselezionati dal sito). Clicchiamo su “prossimo”.

Adesso bisogna inserire la propria e-mail e, una volta cliccato sul tasto “prossimo”, arriveremo a vedere il canale con i tre contenuti di prova. Cliccate in basso ancora su “prossimo” e arriverete alla schermata finale di congratulazioni. Andate ancora avanti e si aprirà la schermata dell’editor.

Dal “TV Editor” possiamo inserire dei video, sia utilizzando il comodo motore di ricerca integrato (che andrà ad interagire con Google Video, YouTube, Yahoo! Video o Aol), oppure inserire il collegamento ad un video di cui conosciamo l’url. Da non dimenticare, la possibilità di registrare ed inserire un video con la webcam, se collegata, oppure effettuare il “setup” del proprio telefono cellulare (solo i Nokia sono supportati) per poter inviare i video registrati con il cellulare.

Una seconda schermata, denominata “Impostazioni Canale” ci permetterà di cambiare nome del canale, gli indirizzi del player e dell’editor, il formato del player (schermo intero, 4:3, 16:9, dimensione originale), il logo (con la possibilità di inserire un immagine dal proprio PC) ed il layout dell’editor.

La terza ed ultima schermata è dedicata alle statistiche sulle visite ricevute dal nostro canale, con interessanti informazioni relative al numero degli spettatori nei vari giorni e al loro paese di provenienza.

Come avete potuto notare dalla sobrietà della mini guida, creare un proprio canale su WorldTV è veramente semplice e vi invito a provare. Il progetto, seppure portato avanti da diversi anni, è ancora agli inizi ed ovviamente non ci sono molte funzioni supportate.

Di sicuro è un ottimo strumento di aggregazione video che vi permetterà di raccogliere e diffondere i vostri video preferiti, nonché fungere da supporto multimediale per un vostro vlog.