QR code per la pagina originale

IPhone UMTS arriva in italia con brand Tim

,

Un accordo stipulato da Steve Jobs e Telecom porterà finalmente in Italia l’Iphone Apple 3G adatto alla rete a banda larga mobile di Tim. Molto probabilmente il nuovo Iphone arriverà in Italia a partire dall’estate 2008 ed alcuni mesi dopo sarà distribuito anche dagli altri operatori Italiani.

I punti fondamentali dell’accordo tra Apple e Telecom sono per primo il fatto che verrà introdotto nel mercato Italiano l’Iphone 3G e non il vecchio modello 2G, il secondo punto dell’accordo è la scelta da parte di Apple di non applicare il “revenue sharing” sui dispositivi, l’ultimo punto è che Telecom (Tim) non avrà l’esclusiva sulla vendita in Italia dell’Iphone, ma solamente un vantaggio di introduzione sul mercato di alcuni mesi su gli altri operatori Italiani come Vodafone e H3G.

La strategia “revenue sharing” (percentuale sul traffico voce generato dal dispositivo) utilizzata solitamente da Apple per il mercato Americano non verrà applicata per il mercato italiano, è questa una cosa positiva per Telecom ma meno per noi perchè il prezzo del dispositivo potrebbe essere più alto.

Molto probabilmente il motivo per cui Apple ha deciso di non applicare il “revenue sharing” è il fatto che la banda larga comincia ad essere più richiesta dei servizi voce, quindi essendo l’Iphone un dispositivo 3G potrà essere usato fondamentalmente per la connessione a banda larga oltre che come telefono.