QR code per la pagina originale

Crollano gli utili di Imation

,

Imation, produttore di dispositivi di archiviazione portatili, ha dichiarato che i propri utili trimestrali sono calati del 30% a causa degli elevati costi legati alle recenti acquisizioni societarie.

Di fatti i profitti non sono riusciti a superare il livello preventiva da giorni, intorno agli 11 milioni di dollari, o 29 centesimi per azione, contro i 15,7 milioni di dollari, o 44 centesimi per azione, ottenuti nello stesso periodo dello scorso anno. Secondo gli analisti di Thomson Financial, al termine dell’anno gli utili per azione dovrebbero giungere a quota 31 centesimi per azione.

I ricavi aumentano a 530,9 milioni durante i primi tre mesi, rispetto ai 421,9 milioni di dollari dello scorso anno. Crescono però anche i costi, legati, come sopra ricordato, alle recentissime acquisizioni di TDK Recording Media e di Memcorp.

Gli osservatori di mercato rimangono moderatamente ottimisti circa il proseguo dell’anno.