QR code per la pagina originale

Foxconn Blackops: il chipset Intel X48 prosegue la sua corsa

,

È in arrivo dopo la presentazione ufficiale, la nuova scheda Blacops di casa Foxconn, basata sul chipset Intel X48.

La scheda è in grado si ospitare processori Intel Core2 Quad, Core2 Extreme, Core2 Duo, Pentium Dual-Core e Pentium Dual-Core sfruttando un socket Socket T (LGA775). Dal punto di vista della memoria installabile, la Foxconn Blackops accetta memorie DDR3 1600/1333/1066/800MHz fino ad un massimo di 8GB.

Come le motherboard di ultima generazione, è presente una piena compatibilità con la tecnologia CrossFireX potendo contare su tre slot ePCI x16.

Una cura particolare è stata riposta nel raffreddamento che consente di raggiungere discreti valori di overclock: ad esempio, è possibile osservare la presenza di ben quattro sistemi di raffreddamento per il NorthBridge.

Termina la dotazione, una scheda audio integrata, una alimentazione digitale ad otto fasi e una ricca presenza di connessioni USB, oltrechè Firewire e quan’altro necessario per estendere la connettività della scheda.

Le caratteristiche principali della Foxconn Blackops sono:

  • Supporto processori Intel Core2 Quad, Core2 Extreme, Core2 Duo, Pentium Dual-Core, Pentium Dual-Core;
  • Socket T (LGA775);
  • Sopporto per i futuri processori Intel 45nm Multi-Core;
  • FSB 2000/1600/1333/1066/800 MHz;
  • Dual channel DDR3 1600/1333/1066/800/667 x 4 DIMMs, Max. 8GB;
  • 3 PCIe2.0 x16, 3 PCI;
  • 1 ATA133, 2 1394a, 6 SATA II, 2 eSATA;
  • Scheda audio SONAR basata su chipset Realtek ALC885 7.1;
  • 12 porte USB 2.0.

La scheda è commercializzata ad un prezzo che si aggira attorno ai 400 dollari.