QR code per la pagina originale

iFeed Pod: leggere RSS sull’iPod

,

Se Webnews vi fa impazzire e non riuscite a stare un attimo senza poter avere gli ultimi aggiornamenti, allora posso segnalarvi questo piccolo software che vi consente di leggere gli RSS sul vostro iPod. Ovviamente sapete benissimo che l’iPod non si collega a Internet e quindi questo applicativo non è un feed reader per iPod.

Immaginate di dover uscire di fretta, state scaricando le ultime canzoni sul vostro iPod e non avete neanche il tempo di leggere l’ultimo aggiornamento del vostro sito preferito. Ecco che allora iFeed Pod fa al caso vostro. Basta inserire l’URL degli RSS da scaricare e lui magicamente ve li farà trovare pronti da leggere sul lettore MP3 della Apple. Adesso passiamo a farvi vedere come si utilizza nel dettaglio iFeed Pod.

Dopo avere installato il programma, non dovete fare altro che aprirlo, cliccare sul tipico tastino “+”, aggiungere l’URL del sito e un nome a vostro piacimento. Verrà aggiunta una voce alla lista e potrete decidere se sincronizzarla oppure no spuntando l’opzione “Sync” che trovate alla sinistra dello schermo. Scelti tutti i siti da tenere d’occhio cliccate sul pulsante “Sync” in basso e iFeed Pod provvederà a trasferire gli articoli sull’iPod. Un’opzione che potete utilizzare nel momento in cui inserite una URL è di unire tutti gli articoli in un’unica nota; per attivarla basterà spuntare l’opzione “Merge”.

Facciamo un esempio? Vogliamo inserire gli RSS di Webnews, colleghiamo il nostro iPod al Mac e apriamo iFeed Pod; cliccate sul tasto “+” e nel campo “URL” inserite “http://rss.html.it/webnews.xml”; nel campo “Feed Name” potete inserire per esempio “Webnews” e ipotizziamo che vogliamo fondere tutti gli articoli in un’unica nota nell’iPod, quindi spuntiamo “Merge”. Clicchiamo il tasto “CREATE” e successivamente il tasto “Sync”. Dopo il trasferimento accendiamo l’iPod e andiamo a leggere le notizie nelle note sotto il menu “Extra”. In questo modo mentre andate a lavoro, a scuola o all’università e siete in Metro a rilassarvi potete continuare a leggerci ascoltando anche la vostra musica.