QR code per la pagina originale

In arrivo il nuovo Thermaltake MaxOrb EX, più silenzioso ed efficace

,

Thermaltake presenta MaxOrb EX, versione aggiornata del famoso dissipatore per CPU MaxOrb, del quale riprende e migliora tutte le caratteristiche.

Con un peso complessivo di 580 grammi, è caratterizzato da ben sei “heat pipe” di rame che partono dalla base, anch’essa in rame e accuratamente lavorata per favorire il contatto termico con il processore e arrivano a immergersi nella struttura lamellare realizzata in rame/alluminio a cui è dedicato il compito di smaltire il calore prodotto dalla CPU.

La ventola utilizzata per raffreddare la struttura lamellare ha un diametro di 120 millimetri e un regime di rotazione variabile tra i 1300 e i 2000 giri al minuto passando da una rumorosità dichiarata di 16dBA a 24dBA, mantenendo comunque un’alta efficienza e soprattutto garantendo un comfort acustico degno di nota per un dissipatore pensato per sistemi in overclock.

Ed è proprio pensando agli overclocker che Thermaltake ha realizzato il VRFan, un piccolo potenziometro situato sul dissipatore stesso che consente di variare manualmente la velocità di rotazione della ventola in base alle esigenze. È inoltre presente un led blu, capace di illuminare la ventola realizzata in materiale semitrasparente, soluzione apprezzabile nei case con paratie in plexiglass.

Il montaggio è assicurato su socket LGA 775, quindi per tutti i processori delle famiglie Intel Core 2, Pentium e Celeron; per quanto riguarda i sistemi AMD la compatibilità si estende su tutti i socket adatti ai processori Phenom, Athlon e Sempron.

Non sono ancora disponibili informazioni riguardo la commercializzazione e il prezzo.
Per tutte le specifiche tecniche e altre foto del prodotto vi rimando alla scheda tecnica sul sito di Thermaltake.