QR code per la pagina originale

Sony, batteria al metanolo per i cellulari del futuro

,

Sony ha appena messo a punto un prototipo di batteria a combustibile piccola abbastanza (3 cm x 5 cm) da essere utilizzata nei cellulari e in altri dispositivi di media grandezza; la presentazione del nuovo sistema è avvenuta allo Small Fuel Cells 2008, che si è tenuto ad Atlanta dal 30 Aprile al 2 Maggio.

Il sistema, alimentato grazie al metanolo, prevede una cella a combustibile affiancata a una semplice batteria al litio secondaria, utile per coprire i picchi più alti di assorbimento.

Sono stati già condotti i primi esperimenti e i risultati ottenuti sembrano più che confortanti: sembra infatti che, con soli 10 ml di metanolo, la batteria abbia un’autonomia di ben 14 ore in riproduzione video.

Questo di Sony è probabilmente il primo passo verso un cambiamento che in futuro avverrà immancabilmente, visto che i cellulari sono messi sempre più sotto pressione da un uso intenso e da applicazioni esigenti che già mettono a dura prova le odierne batterie al litio.

Ci rendiamo conto, però, che, nonostante gli ottimi numeri, il sistema di Sony dovrà sicuramente subire delle modifiche e delle migliorie volte soprattutto a incrementarne la praticità. Staremo a vedere quali saranno gli ulteriori sviluppi della vicenda e nel frattempo possiamo solamente fantasticare su quali potrebbero essere le modalità di ricarica mentre guardiamo al vecchio caricabatteria con un pizzico di nostalgia.