QR code per la pagina originale

L’iPhone sbarca anche in Oriente

,

L’iPhone sarà commercializzato presto anche in alcuni paesi del Sud-Est asiatico.

Dopo gli accordi commerciali che porteranno l’iPhone in Italia e in altre 9 nazioni (Australia, Repubblica Ceca, Egitto, Grecia, India, Portogallo, Nuova Zelanda, Sud Africa e la Turchia) adesso è la volta dell’Asia.

L’annuncio è presente sul sito ufficiale della SingTel, operatore telefonico di Singapore. Secondo le notizie riportate sul sito l’iPhone dovrebbe arrivare in Asia entro la fine dell’anno anche in India, a Singapore, nelle Filippine e in Australia.

I gestori dei vari paesi (oltre a SingTel) dovrebbero essere:

  • Bharti Airtel;
  • Globe;
  • Optus.

Questo anche per contrastare le imitazioni dell’iPhone che circolano ormai nei paesi asiatici. Per India e Australia si profilerebbe una scelta di doppia commercializzazione analoga a quella italiana anche se non si conoscono i costi e i tempi di commercializzazione.

Insomma dopo aver invaso Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Francia, Irlanda e Austria, sembra proprio che Apple faccia sul serio nell’imporre il suo iPhone alla conquista del mondo.