Ing Direct raggiunge quota un milione di clienti

La banca olandese Ing Direct, utilizzando al meglio il suo modello di business, che l’ha resa celebre, ha raggiunto un importante traguardo: un milione di clienti a fine Aprile 2008.Ing Direct, infatti, grazie alla semplicità, convenienza, accessibilità e trasparenza è riuscita a imporsi come la più grande banca diretta a livello internazionale.Il milione di clienti

La banca olandese Ing Direct, utilizzando al meglio il suo modello di business, che l’ha resa celebre, ha raggiunto un importante traguardo: un milione di clienti a fine Aprile 2008.

Ing Direct, infatti, grazie alla semplicità, convenienza, accessibilità e trasparenza è riuscita a imporsi come la più grande banca diretta a livello internazionale.

Il milione di clienti raggiunto dalla banca in Italia pone in risalto che la tipologia di prodotti presentati dall’azienda è stata azzeccata superando lo scetticismo iniziale.

Soprattutto l’attività di IngDirect sul fronte mutui è stata ben vista. Infatti già nel 2006 la società aveva proposto un mutuo sostituzione.

Il futuro dell’azienda ora è rivolto a consolidare e aumentare l’attuale pacchetto clienti e a una crescita del portfolio prodotti a cominciare dal lancio di un conto corrente.

Insomma, si prospetta una sfrenata concorrenza nel mondo delle banche online?

Ti potrebbe interessare
Tony Curtis seppellito con il proprio iPhone: chiamerà dall’aldilà?
Apple

Tony Curtis seppellito con il proprio iPhone: chiamerà dall’aldilà?

Lo scorso lunedì è stato sepolto Tony Curtis, il compianto attore hollywoodiano protagonista della celebre pellicola “A qualcuno piace caldo”. Stroncato a 85 anni da un attacco cardiaco dopo una lunga malattia, Toni ha trascorso la propria vita donandoci genialità ma, soprattutto, la propria insostituibile ironia. Sarà forse per questo che l’attore ha richiesto di

Data.gov.uk, trasparenza UK firmata Berners-Lee
Web e Social

Data.gov.uk, trasparenza UK firmata Berners-Lee

Data.gov.uk è il sito che, commissionato da Gordon Brown a Tim Berners-Lee, porterà ai cittadini ed alle aziende del Regno Unito tutta una serie di informazioni prodotte o archiviate dallo stato. Tali informazioni diventeranno quindi patrimonio collettivo