QR code per la pagina originale

E tu lo sai usare?

Se impugni un microfono al contrario nessuno ti sentirà e tutti rideranno di te. Ma succederà lo stesso se non sai comporre un link o se apri un blog e poi non sai cosa scriverci: saper usare lo strumento è condizione fondamentale per imporsi

,

Nelle vecchie storie del Far West vinceva sempre colui il quale sapeva meglio di altri usare la pistola. Ogni diatriba era regolata da un duello in strada: tutti a guardare, i due a fare venti passi (non ho mai capito le regole di un duello tanto bislacco, comunque era universalmente accettato come buono), poi lo sparo. La pistola era lo strumento con cui si applicava la regola del più forte e chi meglio sapeva usare lo strumento poteva continuare la sua esistenza terrena.

Lo strumento è un prolungamento di noi stessi. Lo strumento, spesso additato come colpevole quando non si riesce logicamente a dare responsabilità soggettive, è ciò che prolunga le nostre terminazioni nervose, potenzia i nostri arti e moltiplica le nostre capacità. Lo strumento, giorno dopo giorno, è sempre più un elemento importante (perchè sempre più potenti), ed a mano a mano che aumenta questo moltiplicatore diventa sempre più fondamentale una ulteriore capacità: quella dell’uso dello strumento stesso. Perchè avere un coltello ed impugnarlo dalla parte sbagliata significa soccombere nella sfida. Inevitabilmente.

Ma se l’esempio del coltello sembra quasi un paradosso (solo perchè tutti ben sappiamo come si usa un coltello!), applicare questo sillogismo alla comunicazione ha valenza ben diversa. Iniziamo con questo video, notato su CattivaMaestra:

Fa ridere, certo. Ma se guardo indietro, vedo con molta chiarezza quanto doveva essere ridicolo il sottoscritto quel giorno in cui, per la prima volta, mi trovai davanti a Netscape e non sapevo cosa farmene. Digitavo così parole sconnesse nella barra degli indirizzi e iniziavo a convincermi dell’inutilità del mezzo a mano a mano che gli errori si susseguivano sullo schermo senza che mai alcun sito si aprisse.

Ridicolo è colui il quale non sa usare lo strumento, tutto qui. Per impossibilità, ignoranza, cultura: qualunque sia il motivo. Oggi come un tempo, nella realtà come nella finzione, la sfida quotidiana per la strada è però fondamentale, e solo chi sa sparare sopravvive. Usare bene lo strumento è uno dei requisiti del sapersi imporre.