QR code per la pagina originale

VIA svela la piattaforma Mini-Note VIA OpenBook

,

Via ha finalmente presentato la sua nuova piattaforma Mini-note VIA OpenBook, una soluzioni ultra mobile, con spiccate doti di connettività, grazie alla possibilità di integrare un modulo 3G e WiMax.

Basata sul processore VIA C7-M ULV e sul chipset IGP digital media VIA VX800, VIA OpenBook utilizza un display da 8.9″ e ha un peso inferiore a un 1Kg, supporta risoluzioni dello schermo fino a 1024×600 e offre, a detta del produttore, elevate performance grafiche 3D grazie al VIA Chrome9 con supporto DirectX 9.0. Accelerazione video per i formati MPEG-2, MPEG-4, WMV9, VC1 e DiVX, un processore video VMR HD e 8 canali audio HD ne fanno una piattaforma con spiccate doti multimediali.

VIA OpenBook offre, come dicevamo, ottime capacità di connettività grazie a due moduli interni, uno per WiFi, Bluetooth, e AGPS opzionale, e un secondo per WiMax, HSDPA, o EV-DO/W-CDMA. Inoltre, VIA OpenBook offre tre porte USB 2.0, una porta VGA, jack audio-in/audio-out, un card reader 4-in-1 (SD/SDIO/MMC/MS) e una Web camera dual-headed da 2 mega-pixel.

Il notebook supporta una vasta scelta di sistemi operativi, tra i quali Microsoft Windows Vista Basic, Microsoft Windows XP, e diverse distribuzioni Linux. Il dispositivo è dotato di memoria fino a 2GB DDR2 DRAM e può essere equipaggiato con un’ampia serie di hard disk drive e unità storage solid state.

Con una batteria agli ioni di litio a 4-celle da 2600mA, l’autonomia dovrebbe aggirarsi attorno alle tre, mentre le dimensioni sono di 240mm(L)x175mm (P) x36.2mm (A).