QR code per la pagina originale

Ma voi vi siete offesi?

,

Leggevo i dibattiti sugli spot messi in onda in Germania da Media Markt/Media World.

Il soggetto è un tale Toni che riassume in sé tutti i cliché del maschio italico: sciupafemmine e piuttosto “tamarro”, con un contorno di battute ampiamente trite e ritrite (gli italiani che comprano gli arbitri tanto per citarne una).

Le risposte da parte dei nostri (politici e non) sono state piuttosto infuocate, fino al consiglio di boicottare gli acquisti presso i negozi della catena.

Avete visto i video? Ve ne propongo tre, senza sottotitoli purtroppo.

Voi vi siete offesi? Io sinceramente no, anzi l’ho guardato con divertimento. Saranno ironici ma il marketing e la pubblicità hanno il diritto (ogni tanto) di giocare. I luoghi comuni sono fonte primaria di ispirazione per i creativi e il buon Toni non può che confermare la regola.

Voi cosa ne pensate?