Hutchison e Softbank crescono in Borsa

Le azioni della Hutchison Telecommunications International Ltd e quelle della giapponese Softbank Corp, le cui società hanno conquistato il diritto di vendere l’iPhone in alcune zone di propria competenza, hanno rapidamente ripreso quota nelle Borse di Hong Kong e di Tokyo dopo che la Apple ha dichiarato che la nuova versione di quello che è

Le azioni della Hutchison Telecommunications International Ltd e quelle della giapponese Softbank Corp, le cui società hanno conquistato il diritto di vendere l’iPhone in alcune zone di propria competenza, hanno rapidamente ripreso quota nelle Borse di Hong Kong e di Tokyo dopo che la Apple ha dichiarato che la nuova versione di quello che è uno dei dispositivi tecnologici protagonisti dell’anno (e non solo) sarà nei negozi entro l’11 Luglio.

Hutchison Telecommunications, controllata dal miliardario Li Ka-shing, ha guadagnato pertanto l’1,3% durante una sola giornata di negoziazioni, mentre Softbank, terzo principale operatore di telefonia mobile del Giappone, è risalita dell’1,1% dopo aver toccato un massimo intra-day di quasi il 4%.

Il rialzo dei titoli delle due società, non certo da record, acquisisce tuttavia maggior valore se si considera che esso è stato conseguito in una giornata piuttosto fiacca per le due Borse, con l’indice Nikkei 225 che ha perso l’1,1% e l’Hang Seng di Hong Kong che ha ceduto il 4,2%.

Ti potrebbe interessare
Un Trojan colpisce il sito dell’Istituto Luce
Software e App

Un Trojan colpisce il sito dell’Istituto Luce

Chi in queste ore accede al sito dell’Istituto Luce va incontro ad un grave problema rappresentato da un Trojan che, richiamato da un piccolo codice nascosto, tenta di installare software sul sistema. Il tutto nel giorno della denuncia a “iMussolini”

Acer e Asus in corsa per il settore netbook
acer asus intel

Acer e Asus in corsa per il settore netbook

Un’interessante ricerca pubblicata da DisplaySearch ha messo in evidenza come il mercato dei netbook abbia vissuto nel 2008 un periodo di fortissima espansione, passando da meno di un milione di pezzi venduti nel 2007 ad oltre 14 milioni previsti entro la fine del mese.Tutto cominciò con la commercializzazione del primo Eee PC di Asus, in

Mutui online, l’emotività dirotta verso il tasso fisso

Mutui online, l’emotività dirotta verso il tasso fisso

Uno dei settori di business più fiorente del momento resta quello dei mutui da parte di banche o aziende erogatrici. In particolare l’utilizzo di Internet è sempre di più punto di partenza per la scelta del mutuo migliore.Tuttavia, stando agli ultimi sondaggi e stime, gli italiani sono sempre di più “affascinati” da mutui a tasso

E se non esistesse il Mac?
Apple

E se non esistesse il Mac?

Attualmente la stragrande maggioranza del mercato dei personal computer è suddiviso in 3 aree corrispondenti ad altrettanti modi di concepire il personal computer: Mac OSX; Linux; Windows Vista. D’accordo, state leggendo questo blog quindi è probabile che usiate un Mac con relativo OSX. Ma immaginiamo per un attimo un mondo privo dei computer della mela,