Asus VW223B e VW202B: due nuovi LCD con tecnologia EzLink

VW223B e VW202B sono i nomi commerciali dei due nuovi monitor LCD presentati da Asus caratterizzati dalla tecnologia di connessione Ezlink. Le caratteristiche comuni sono anche la risoluzione (1680×1050 pixel) e il formato widescreen.Ma in che cosa consiste questa tecnologia? Sostanzialmente si tratta di un sistema che consente, tramite una semplice interfaccia USB 2.0 e

VW223B e VW202B sono i nomi commerciali dei due nuovi monitor LCD presentati da Asus caratterizzati dalla tecnologia di connessione Ezlink. Le caratteristiche comuni sono anche la risoluzione (1680×1050 pixel) e il formato widescreen.

Ma in che cosa consiste questa tecnologia? Sostanzialmente si tratta di un sistema che consente, tramite una semplice interfaccia USB 2.0 e con una singola scheda video, di collegare fino a 6 monitor a un PC o a un computer portatile.

L’unica accortezza è che per ogni monitor aggiuntivo che si intende connettere, è necessario installare il driver EzLink che ha diversi obiettivi, tra cui quello di riposizionare eventuali finestre aperte sul desktop.

Il modello VM202B presenta una diagonale da 20,1 pollici mentre il VM223B prevede una diagonale da 22 pollici. I livelli di luminosità sono interessanti e si attestano intorno alle 300 candele per metro quadro. Il rapporto di contrasto è pari a 1000:1 (3000:1 dinamico) mentre il tempo di risposta si aggira intorno ai cinque millisecondi.

Ti potrebbe interessare
Canada: in arrivo la “iPod Tax”, per salvaguardare gli artisti dal P2P
Prezzi e tariffe

Canada: in arrivo la “iPod Tax”, per salvaguardare gli artisti dal P2P

Il Canada si avvia verso la definizione del “Copyright Act”, la normativa pensata per rispondere alle minacce del P2P all’industria audiovisiva. Negli ultimi giorni, sta facendo particolarmente discutere una proposta di Charlie Angus, membro del New Democratic Party, il quale vorrebbe introdurre una “iPod Tax” in grado di ricompensare gli introiti persi derivanti dall’utilizzo dei

Profili sempre più pubblici su Facebook
Software e App

Profili sempre più pubblici su Facebook

Con alcune nuove impostazioni nel menù privacy ora ognuno può gestire la quantità di informazioni personali visualizzabili da tutti. Crescono le possibilità di comunicazione con chi non rientra tra i propri contatti e si riducono i problemi di omonimia

Google: Chrome gioca in difesa
Software e App

Google: Chrome gioca in difesa

Chrome giocherà in difesa. Lo ha deciso il numero uno della squadra Eric Schmidt, il quale vede nel proprio gruppo una formazione troppo scoperta al cospetto dei giganti di Redmond. Chrome guiderà dunque le retrovie per poi lanciare il contropiede

Papa Benedetto XVI è già senza dominio
Web e Social

Papa Benedetto XVI è già senza dominio

Rogers Cadenhead è colui che il 1° Aprile aveva già registrato il dominio .com relativo al nome del nuovo Pontefice Benedetto XVI. In Italia la ressa è scoppiata solo dopo l’habemus Papam ed al momento ancora non si sa chi si sia aggiudicato il .it