QR code per la pagina originale

Coolink Chillaramic, pasta termoconduttiva alle nano particelle di ceramica

,

Coolink, produttore taiwanese attivo nel campo del raffreddamento per PC, ha recentemente annunciato una nuova pasta termoconduttiva caratterizzata dalla presenza di nano particelle di ceramica, con la quale dichiara di poter ottenere prestazioni superiori ai prodotti della concorrenza.

La pasta Chillaramic viene commercializzata in tubi da 10 grammi con i quali è possibile effettuare fino a 30 applicazioni e, oltre all’elevata conduttività termica, vanta un eccellente isolamento elettrico in modo da scongiurare ogni pericolo di corto circuito.

L’utente enthusiast di oggi non solo vuole che la sua pasta termoconduttiva sia performante, ma si aspetta anche che sia sicura, conveniente, versatile e con un prezzo ben proporzionato. La nostra nuova Chillaramic è stata progettata per incontrare esattamente questi requisiti.

Con queste parole Timothy Chu, CEO di Coolink, ha presentato il prodotto, che per le sue caratteristiche di sicurezza e facilità d’applicazione e rimozione è ideale anche per gli utenti alle prime armi.

Tra le altre caratteristiche si segnala un range di temperature di funzionamento piuttosto ampio, da -45°C a +105°C, che la rende utilizzabile in supporto a ogni tipo di sistema di raffreddamento, sia esso ad aria, ad acqua che a evaporazione e non richiede operazioni di “burn-in” per lavorare a pieno regime.

La pasta termoconduttiva Chillaramic è commercializzata a un prezzo di 6.90 euro per tubetto.