QR code per la pagina originale

eBay di nuovo condannata per vendita di merce contraffatta

,

eBay, il sito di aste online più famoso del mondo è di nuovo sotto accusa per aver ospitato sul proprio portale la vendita di oggetti contraffatti.

Stavolta a denunciare la cosa è Lvmh, gruppo specializzato in beni di lusso che detiene tra gli altri anche i marchi Louis Vuitton, Fendi e Givenchy.

Un tribunale francese ha condannato eBay con una multa di 38,6 milioni di euro per aver permesso la messa in vendita di merci non originali sul suo sito di aste online.

In effetti, un mese fa eBay era stata condannata per lo stesso motivo a pagare una cifra pari a 20.000 euro per aver ospitato la vendita di oggetti contraffatti a scapito di Hermes.

Secondo questi venditori di beni di lusso, eBay non sta intraprendendo sufficienti precauzioni per arginare questo fenomeno.

I dirigenti di eBay affermano, tutto questo avviene:

a detrimento della scelta dei consumatori e dei venditori ai quali eBay offre sempre delle opportunità.

Come reagiranno al quartier generale di eBay per l’ennesima multa? Presenteranno un ricorso per la sentenza come si sembra intuire?