QR code per la pagina originale

Eutelsat rilancia la larga banda via satellite

,

La connessione via satellite è una delle soluzioni per chi si trova in zone di digital divide, utilizzata però solo da un utenza business, in quanto i costi elevati per un servizio di qualità non rendono appetibile il servizio all’utenza privata. Eutelsat è uno dei soggetti attivi da sempre in questo campo e ora rilancia i suoi servizi con 24 satelliti geostazionari, collocati in 20 posizioni orbitali diverse.

In Sardegna, dove nel Marzo 2009 sarà operativo il Teleporto satellitare di Skylogic, società di Eutelsat. Renato Soru, punta a dare accesso alla larga banda a tutti i 377 comuni della regione entro la fine del 2009.

Giuliano Berretta, di Eutelsat, spiega alcuni particolari del servizio Tooway, che sarà destinato principalmente all’utenza domestica e a prezzi concorrenziali:

“I prezzi saranno concorrenziali con la Dsl di seconda generazione, ci vorranno dieci minuti per l’installazione, ci sarà banda per 50 Megabit per il downlink. Il terminale riceverà insieme la TV e la larga banda”

.
Lo stesso Beretta spiega poi come la società non ricerca fondi pubblici per i suoi investimenti, nonostante l’investimento ammonti a 1,3 miliardi per sette nuovi satelliti da lanciare entro la fine del 2010 e strutture di supporto a terra, come lo stesso Teleporto di Cagliari, che segue quello di Torino.

Se i prezzi saranno realmente concorrenziali, potrebbe essere anche questa una valida alternativa al servizio ADSL nelle aree non ancora coperte, staremo a vedere, anche perché i dettagli delle offerte non sono ancora disponibili.