QR code per la pagina originale

Winterface: un nuovo look per Windows Mobile

,

In tema di interfacce, sempre più orientate alla filosofia iPhone, Winterface rappresenta una nuova proposta per palmari operanti con Windows Mobile 5/6.

Essa va in pratica a sostituire virtualmente quella originaria integrata nel sistema, cercando di offrire all’utente un’esperienza d’uso particolare, lasciandosi plasmare secondo le proprie esigenze, grazie anche alla prossima disponibilità di numerosi plugin.

Winterface include un task manager e un launcher, dimostrandosi così una soluzione effettivamente versatile e personalizzabile. Il look dark non può che richiamare quello del palmare di casa Apple e se l’utilizzo avviene con schermi di una certa dimensione le principali azioni sono eseguibili direttamente con un dito.

L’installazione della versione 1.0 può avvenire, come di consueto, mediante un setup da lanciare nel PC oppure con un file CAB eseguibile dal palmare. Per avviare l’interfaccia quando è minimizzata, basta far scorrere un dito per disegnare una traccia leggermente ricurva e trasversale sullo schermo. Per passare da una finestra all’altra si può invece far scorrere il dito orizzontalmente verso destra o sinistra e un puntino bianco in fondo alla schermo indica la posizione corrente.

La prima icona in alto a sinistra è chiamata “Menù” e apre la finestra di configurazione, potendo modificare il layout dell’applicazione e aggiungere nuovi programmi. L’icona “Running” apre il task manager e lascia richiamare rapidamente i moduli aperti. Toccando un’icona nell’angolo superiore destro, il task corrispondente verrà chiuso, ma non è così agevole riuscirci con un dito a causa delle dimensioni.

L’interazione con Winterface risulta amichevole, soprattutto per l’intuitività che accompagna ogni operazione. Velocità, stabilità, configurabilità, supporto dell’orientamento orizzontale e localizzazione italiana sono ulteriori elementi che fanno valere la pena di provare l’applicativo.