QR code per la pagina originale

Sony non rincorre Microsoft nella guerra dei prezzi

,

Contrariamente a quanto fatto dalla concorrente Microsoft, che ha tagliato i prezzi della propria console di punta, la Xbox 360, Sony ha dichiarato per voce del suo chief financial officer, Nobuyuki Oneda, di non avere piani per la riduzione dei prezzi della Playstation 3.

Secondo quanto annunciato da Oneda in un forum tenutosi a Singapore, per quest’anno non c’è alcuna strategia aziendale che possa portare a una riduzione del prezzo della console al fine di spingere sull’ammontare del quantitativo venduto.

L’obiettivo, ha ribadito Oneda, è quello di migliorare la profittabilità del business. Che, riteniamo a questo punto piuttosto esplicito, non passa attraverso un taglio dei prezzi.

Sony risponde così all’attesa notizia riportata dal Wall Street Journal secondo cui Microsoft avrebbe deliberato una riduzione dei prezzi della sua Xbox 360 per migliorare la propria posizione competitiva nei confronti dei rivali giapponesi.