QR code per la pagina originale

Sony Ericsson: profitti in calo

,

La join-venture nippo-svedese Sony Ericsson non sta attraversando un periodo felice dal punto di vista economico.

Il primo trimestre 2008 si era chiuso con risultati poco incoraggianti.

Per il secondo trimestre Sony Ericsson ha annunciato un profit warning, un allarme utili.

Le precedenti stime sono ora riviste al ribasso con un netto calo degli utili.

In pratica le precedenti stime di utili sono previste solo in un pareggio per il secondo trimestre 2008.

Questo sarebbe stato causato da un calo delle vendite dei prodotti di fascia medio-alta, da sempre fiore all’occhiello del produttore.

Infatti la concorrenza in questa fascia di prezzo comincia a essere davvero temibile.

Il lancio dell’iPhone (ormai a livello globale) e l’uscita di nuovi prodotti Nokia e LG stanno smuovendo questa fascia di mercato, sia in termini di prezzo, sia in termini di tecnologia messa in campo.

L’avvento dell’iPhone ha costretto gli altri produttori a “adeguarsi” a nuove esigenze della clientela come il Touch screen o la grafica 3D.

Questo ha preso in contropiede la Sony Ericsson, pur rimanendo un produttore all’avanguardia.

Adesso la join-venture nippo-svedese corre ai ripari assoldando la tennista Maria Sharapova come testimonial e velocizzando il lancio di nuovi modelli.