QR code per la pagina originale

Reply fa shopping nel Regno Unito

,

Reply, società di consulenza informatica, avrebbe chiuso l’acquisizione nel Regno Unito del 100% del gruppo Glue.

L’operazione in sé non comporta un esborso elevato: circa 10 milioni di sterline (12,5 milioni di euro), compatibile con la posizione finanziaria del gruppo positiva per 7 milioni di euro.

Reply ha avviato già nel 2005 l’espansione all’estero con l’acquisto di Syskoplan, che oggi fattura circa 60 milioni. Tra il portafoglio clienti di Glue ci sono gruppi come Bayer, GM, HCSB, Kraft.

Le sinergie sono potenzialmente molto interessanti, anche alla luce di un pricing nettamente più elevato nel settore sul mercato UK.

Con questa acquisizione Reply ha confermato le intenzioni evidenziate a fine 2007 di allargarsi ulteriormente, indicando il mercato inglese come primo obiettivo.

La notizia è positiva per il titolo e mostra l’ottimo stato di salute del gruppo. Gli analisti confermano la raccomandazione strong buy con un prezzo obbiettivo a 31 euro.